BOLLETTINO DI VALUTAZIONE DELLE CRITICITÀ

Emissione di Sabato, 27 Luglio 2019, ore 13.02

FENOMENI PREVISTI

Emissione 26 luglio
TEMPORALI/FORTI TEMPORALI:sabato, possibilità di temporali dal pomeriggio sulle zone centro-settentrionali, generalmente di breve durata ma localmente anche di forte intensità, possibili colpi di vento e grandinate.A partire dalla sera deciso peggioramento a partire dalla costa centro-settentrionale con temporali di forte intensità in estensione in nottata al resto della regione.PIOGGE:sabato, cumulati medi non significativi, massimi puntuali fino a elevati con intensità oraria molto forte.ATTENZIONE:considerato che l’inizio dell’evento attualmente è previsto a partire dalle prime ore di domenica 28, e considerato che i fenomeni di localizzazione incerta potrebbero essere di forte intensità, si segnala che con la valutazione di domani, sabato 27 luglio, è possibile un innalzamento di livello. Seguire gli aggiornamenti.

una perturbazione interessa la nostra regione tra la sera di oggi, sabato, e la giornata di domani, domenica.

PIOGGIA: 

oggi sabato, nel pomeriggio possibilità di precipitazioni isolate o sparse a prevalente carattere temporalesco, più probabili sul nord ovest e sulle zone interne a ridosso dell’Appennino; da fine pomeriggio e in serata peggioramento con precipitazioni, sempre prevalentemente temporalesche, a carattere più diffuso e in estensione a tutto il territorio. 
Domani, nottetempo e al primo mattino, ancora precipitazioni prevalentemente temporalesche possibili su tutto il territorio ma più probabili e diffuse su costa e zone centro meridionali. Nel corso del pomeriggio tendenza a graduale miglioramento con fenomeni che risulteranno via via più isolati fino a cessare in serata. 
Si prevedono i seguenti cumulati: 
fino alla sera di oggi, sabato: 
medi significativi con massimi fino a elevati mm su tutta la regione. 
domani, domenica: 
medi significativi con massimi fino a elevati su tutta la regione; localmente, in particolare sulle zone centro meridionali, saranno possibili cumulati massimi anche fino molto elevati nel caso in cui più temporali vadano ad interessare a più riprese medesime porzioni di territorio.
L’intensità oraria massima prevista sia per oggi che per domani è attesa fino a molto forte. 

TEMPORALI:

 oggi, sabato, possibilità di temporali sparsi dal pomeriggio sulle zone centro-settentrionali, generalmente di breve durata ma localmente anche di forte intensità. Dalla sera e per gran parte della giornata di domani, domenica, temporali a carattere più diffuso su tutto il territorio; i temporali sono attesi di forte intensità e potranno essere accompagnati da elevata attività elettrica, grandinate e forti colpi di vento.

ATTENZIONE: in considerazione della elevata incertezza della previsione, verrà pubblicato un BOLLETTINO DI MONITORAGGIO attorno alle 22 di questa sera; non si esclude il possibile innalzamento del rischio TEMPORALI e del rischio IDROGEOLOGICO a livello ARANCIONE su alcune zone delle ragione.

 

RISCHIO TEMPI CRITICITÀ
IDROGEOLOGICO
IDRAULICO RETICOLO MINORE

dalle ore 12.00 Sabato, 27 Luglio 2019
alle ore 23.59 Sabato, 27 Luglio 2019

alle ore 18.00 Domenica, 28 Luglio 2019

GIALLO

TEMPORALI FORTI

dalle ore 12.00 Sabato, 27 Luglio 2019
alle ore 23.59 Sabato, 27 Luglio 2019

alle ore 18.00 Domenica, 28 Luglio 2019

GIALLO

BOLLETTINO DI AGGIORNAMENTO EVENTO N.8 DEL 28/07/2019 Emesso il 28/02/2019 ore 07,30

BOLLETTINO DI AGGIORNAMENTO EVENTO N. 8 DEL 28/07/2019 
Emesso il 28/07/2019 07.36

Analisi dei dati


si osservano precipitazioni tra deboli e moderate a carattere diffuso su tutte le zone a ridosso dei rilievi appenninici, mentre temporanee schiarite sono in atto su gran parte della regione. In mare aperto tra Corsica e Arcipelago toscano si stanno formando nuove celle temporalesche.

Previsione Meteo


Le precipitazioni in atto a ridosso dell’Appennino tenderanno ad attenuarsi gradualmente e nelle prossime ore si prevedono sulla nostra regione precipitazioni sparse o isolate di debole o moderata intensità; tra fine mattinata e pomeriggio nuovi rovesci e temporali a carattere sparso si riattiveranno inizialmente sulle zone costiere per poi interessare, sempre a carattere sparso, le zone interne. I rovesci e i temporali sono comunque attesi di minor intensità e di minor durata rispetto a quelle osservati nella giornata di ieri e nel corso della notte; fino alla fine del presente evento si prevedono su gran parte della regione cumulati medi attorno a 10 mm e massimi tra 30 e 50 mm con intensità oraria generalmente attorno a 30 mm/h.

Al momento non si prevedono ulteriori monitoraggi.

BOLLETTINO DI AGGIORNAMENTO EVENTO N.3 DEL 27/07/2019 Emesso il 27/07/2019 ore 17,55

BOLLETTINO DI AGGIORNAMENTO STRAORDINARIO N. 3 DEL 27/07/2019
Emesso il 27/07/2019 17.55

Analisi dei dati


Diversi celle temporalesche in atto: sul nord-ovest (confine con la Liguria e Apuane), a nord di Siena ed in zona Arezzo/Castiglion Fiorentino .

Previsione Meteo


Sulle Apuane (Vagli, Barga, Gallicano) le stazioni indicano cumulati nei 15 minuti molto elevati , il sistema è molto attivo e dal radar sembra poter insistere ancora. Evoluzione da monitorare.
Le stazioni della zona di Arezzo (temporale in zona Castiglion Fiorentino) mostrano intensità in diminuzione, ma il segnale radar è ancora molto forte (possibile attenuazione a breve).
Zona nord di Siena-Sovicille cumulati di circa 10 mm in 15 minuti, non attesa intensificazione.
E’ iniziata la convezione sul mare davanti alle coste centro-settentrionali della regione in anticipo rispetto alla evoluzione prevista dai modelli: sono già attive varie celle a nord di Carrara, davanti a Viareggio e davanti a Livorno. Queste celle al momento sono principalmente in mare, ma tendono a muovere verso la costa. Evoluzione da seguire.
Seguirà aggiornamento entro le 20.

Prossimo aggiornamento previsto per 27/07/2019 20.00

BOLLETTINO DI AGGIORNAMENTO STRAORDINARIO EVENTO N.2 DEL 27/07/2019 Emesso il _27/07/2019 ore 16,12

BOLLETTINO DI AGGIORNAMENTO STRAORDINARIO N. 2 DEL 27/07/2019 
Emesso il 27/07/2019 16.12

Analisi dei dati


Diversi celle temporalesche in atto: attorno a Lucca-Monti Pisani (17 mm/1h), a Certaldo (13 mm/1h), a sud di Arezzo (14 mm/1h) e a Bibbiena (18 mm/1h).

Previsione Meteo


Il temporale che ha interessato Greve in Chianti sembra essersi attenuato, tuttavia il sistema attivo su Certaldo muove verso est e quindi potrebbe tornare ad interessare la zona: situazione ancora da monitorare. Il temporale in zona Lucca-Monte Pisani è ancora molto attivo ma non mostra segni di intensificazione. I temporali in zona Arezzo/Bibbiena sono molto attivi ma tendono a muovere verso est. L’evoluzione è da monitorare costantemente. Seguirà aggiornamento entro le 18. 

Prossimo aggiornamento previsto per 27/07/2019 18.00 

BOLLETTINO DI AGGIORNAMENTO EVENTO N._ DEL __/07/2019 Emesso il __/02/2019 ore __,__

BOLLETTINO DI AGGIORNAMENTO EVENTO N. _DEL __07/2019
Emesso il __/07/2019 __.__

Analisi dei dati


 

Previsione Meteo


 

Valutazioni idrauliche/idrogeologiche


 

Pluviometro Cerreto

Pluviometro Porta Fornace

Termometro Candia Scurtarola

Termometro Porta Fornace

Anemometro Candia Scurtarola

Anemometro Porta Fornace

Boa Ondametrica Giannutri