13 Giugno  2015

Il centro funzionale regionale ha  EMESSO AVVISO METEO/CRITICITÀ Arancione ( moderata)  Valido dalle ore 06.00 di Domenica, 14 Giugno 2015 alle ore 22.00 di Domenica, 14 Giugno 2015

Prossimo aggiornamento previsto per le ore  22.00, 14 Giugno 2015

FENOMENI METEOROLOGICI PREVISTI

TEMPORALI FORTI dalle ore 06.00 di Domenica, 14 Giugno 2015 alle ore 22.00 di Domenica, 14 Giugno 2015:dalla mattina di Domenica possibilità di precipitazioni a prevalente carattere temporalesco ad iniziare dalle zone costiere in estensione/trasferimento alle zone interne del territorio; i temporali sono attesi attivarsi inizialmente (tra le 6 e le 9 circa) lungo tutta la fascia costiera, per poi estendersi e trasferirsi velocemente a tutte le zone interne del territorio già nel corso della mattinata e nelle prime ore del pomeriggio; dal tardo pomeriggio-sera è atteso un graduale miglioramento con attenuazione delle precipitazioni ad iniziare dalle zone costiere. I temporali potranno risultare forti e persistenti (di durata superiore ad un ora), ed essere accompagnati da forti colpi di vento e grandinate. I temporali si potranno verificare su tutte le aree, ma risultano più probabili sulle zone centro settentrionali (aree ABCD).

 

 Tempistica

 

 

 

 


DESCRIZIONE DEGLI SCENARI DI EVENTO PREVISTI

Criticità Moderata/Arancione
DROGEOLOGICO-IDRAULICO

Criticità Moderata/Arancione: Le forti piogge previste a carattere temporalesco potranno causare allagamenti di locali interrati e di quelli posti a pian terreno lungo vie potenzialmente interessate da deflussi idrici; saranno possibili criticità idrauliche diffuse nelle aree depresse dovuti a ristagno delle acque, a tracimazioni dei canali del reticolo idrografico minore e all’incapacità di drenaggio da parte della rete fognaria dei centri urbani. Possibile scorrimento superficiale delle acque meteoriche nelle sedi stradali urbane ed extraurbane. Possibilità di innalzamento dei livelli idrici nei corsi d’acqua medio-piccoli (inferiori ai 400 kmq di bacino sotteso) con conseguenti possibili inondazioni localizzate nelle aree contigue all’alveo. Possibilità di innesco di frane e smottamenti localizzati dei versanti in zone ad elevata pericolosità idrogeologica. Al manifestarsi della fase più intensa del fenomeno temporalesco previsto, che potrà essere accompagnato da fulmini, rovesci di pioggia e grandinate, d’incerta previsione sia spaziale che temporale, gli effetti sul territorio potranno essere localmente anche significativi.

 


Monitoraggio evento - emesso il 14/06/2015 06,16

downloadSituazione


Attualmente non si registrano precipitazioni sul territorio regionale. Un intenso sistema temporalesco sta interessando da alcune ore la Francia meridionale (Provenza). Non vi sono segnalazioni dal punto di vista idrometrico..

Evoluzione


Meteo:   Pur rimanendo confermato nella sostanza il contenuto dell’avviso emesso ieri sabato 13 Giugno, il previsto innesco dei forti sistemi temporaleschi risulta subire un generale ritardo. Pertanto, dalla mattina di oggi, Domenica, possibilità di precipitazioni a prevalente carattere temporalesco a partire dalle zone costiere in estensione/trasferimento alle zone interne del territorio; i temporali sono attesi attivarsi inizialmente (tra le 8 e le 10 circa) lungo tutta la fascia costiera, per poi estendersi e trasferirsi velocemente a tutte le zone interne del territorio già nel corso della mattinata e nelle prime ore del pomeriggio; dal tardo pomeriggio-sera è atteso un graduale miglioramento con attenuazione delle precipitazioni ad iniziare dalle zone costiere.
.

Effetti al suolo: //

 

Monitoraggio evento - emesso il 14/06/2015 12,06

ir_Z9,45Situazione


Attualmente sono in atto temporali sulle aree C, D, E ed F. Nelle ultime 3 ore si sono osservati temporali in Arcipelago, sulla costa centrale e meridionale. Cumulati fino a 20 mm con intensità massima osservata fino a 11 mm/15 minuti.
Tutti i livelli idrometrici risultano in quiete e al di sotto delle soglie di riferimento..

Evoluzione


Meteo: Nelle prossime 6 ore possibilità di precipitazioni a prevalente carattere temporalesco su tutte le aree oggetto dell’avviso in corso emesso ieri, sabato 13 giugno. I temporali potranno risultare di forte intensità ed essere accompagnati da forti raffiche di vento e grandinate. I cumulati massimi potranno raggiungere i 50-100 mm con intensità oraria anche superiore a 40 mm/h. Una attenuazione delle precipitazioni è attesa in serata. .

Effetti al suolo: 

 //

 

Monitoraggio evento - emesso il 14/06/2015 17,04

1445 (1)Situazione


Attualmente la parte più intensa della linea temporalesca insiste sulle zone interne ed orientali della regione (area E e parte di F e D) e tende a spostarsi verso est; sulla costa dell’area C3 si sta attivando una nuova cella temporalesca. Nelle ultime ore si sono osservati temporali su tutte le zone interessate dall’avviso, con i fenomeni più intensi che si sono verificati sull’area E ove si sono registrati cumulati prossimi a 80 mm con intensità oraria superiore a 40 mm.
Tutti i livelli idrometrici risultano in quiete e al di sotto delle soglie di riferimento..

Evoluzione


Meteo:  Nelle prossime ore e fino alla fine del presente avviso saranno ancora possibili residue precipitazioni sparse anche a carattere di temporale, più probabili sulle aree E, F e parte meridionale delle aree D e C. I temporali potranno risultare ancora di forte intensità ed essere accompagnati da forti raffiche di vento e grandinate. I cumulati massimi potranno raggiungere i 50 mm con intensità oraria anche superiore a 20 mm/h. Una ulteriore attenuazione dell’intensità delle precipitazioni è attesa in serata, quando tuttavia saranno ancora possibili deboli precipitazioni sparse..

Effetti al suolo: //

 

Monitoraggio evento - emesso il 14/06/2015 21,39

Situazione


Sulla Toscana si osservano residui rovesci sulle zone interne. Nelle ultime ore si sono osservate precipitazioni a prevalente carattere di rovescio sulle zone interne centro meridionali (area E e parte di D e F) con cumulati massimi inferiori a 30 mm. La parte più attiva del sistema temporalesco si è spostata sull’Adriatico. .

Evoluzione


Meteo:  Nelle prossime ore è attesa una ulteriore attenuazione o temporanea cessazione delle precipitazioni.
.

Effetti al suolo: 

 


ilmonitoraggio

cfr2 lamma mi

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: