04 Marzo 2015

Il centro funzionale regionale ha  EMESSO AVVISO METEO/CRITICITÀ Arancione ( moderata)  Valido dalle ore 22.00 di Mercoledì, 04 Marzo 2015 alle ore 18.00 di Giovedì, 05 Marzo 2015

Prima emissione Monitoraggio Evento entro le ore 07.00 di Giovedi, 05 Marzo 2015

Attenzione : A causa dei forti disagi provocati dal vento che, da questa notte, sta interessando la nostra zona, nella giornata di oggi, giovedì 5 marzo, non è garantito il servizio di trasporto scolastico. Le scuole sono rimarranno chiuse anche Venerdi 6 e Sabato 7 .  

FENOMENI METEOROLOGICI PREVISTI

Dalla sera di oggi, mercoledì, rapida intensificazione dei venti da nord, nord-est a partire dalle zone di nord-ovest (aree A, B, C). Tra la tarda serata e le prime ore della notte l’intensificazione del vento si estenderà all’intera regione. Sono previsti venti da nord, nord-est fino a burrasca con raffiche localmente fino a tempesta (oltre i 100 km/h). Nel corso della mattina di domani, parziale attenuazione dei venti sulle zone di nord-ovest.
Dalla tarda serata di oggi, mercoledì, e fino a tutta la mattina di domani mare agitato al largo.

Dal pomeriggio di oggi, mercoledì, e fino alle prime ore della mattina di domani, giovedì, precipitazioni inizialmente sparse, tendenti a divenire diffuse dal tardo pomeriggio, su gran parte della regione, più insistenti e persistenti sui rilievi appenninici e sulle zone meridionali. Occasionali temporali saranno possibili in serata in particolare sul sud della regione. Cumulati medi fino a 25-30 mm su E ed F, fino a 20 mm sulle altre aree; massimi intorno a 40 mm, in particolare sui rilievi (Colline Metallifere, Amiata, Appennino Fiorentino ed Aretino).
Dal pomeriggio di oggi, mercoledì, nevicate in Appennino inizialmente oltre i 1500 metri in calo di quota fino a 1200 nel tardo pomeriggio; nel corso della serata di oggi, mercoledì, la quota della neve tenderà rapidamente ad abbassarsi a partire dalle zone settentrionali fino a 400 metri in Appennino e sulle Metallifere. Nel corso della notte ulteriore lieve calo della quota neve fino a localmente 300 metri in particolare sulle province di Firenze (Appennino e parte meridionale), Siena, Arezzo e Grosseto. Nella mattina di domani, giovedì, residue deboli nevicate a quote collinari (300-500 metri) sulle province di Arezzo, Siena e Grosseto.

 Tempistica

 

 

 

 


DESCRIZIONE DEGLI SCENARI DI EVENTO PREVISTI

Criticità Moderata
 VENTO FORTE dalle ore 22.00 di Mercoledì, 04 Marzo 2015 alle ore 18.00 di Giovedì, 05 Marzo 2015: Dalla sera di mercoledì, rapida intensificazione dei venti da nord, nord-est a partire dalle zone di nord-ovest (aree A, B, C). Tra la tarda serata e le prime ore della notte l’intensificazione del vento si estenderà all’intera regione. Sono previsti venti da nord, nord-est fino a burrasca con raffiche localmente fino a tempesta (oltre i 100 km/h). Nel corso della mattina di giovedì, parziale attenuazione dei venti sulle zone di nord-ovest.

 


Monitoraggio evento - emesso il 04/03/2015 22,10

Situazione


.Attualmente si registrano venti da nord est con raffiche fino a 60 km/h sui crinali appenninici centro-settentrionali. Altrove intensità inferiori.
Attualmente le boe ondametriche di Gorgona e Giannutri registrano rispettivamente valori pari a 1,3 m e 1 m.
Attualmente sono in atto nevicate in Appennino a quore superiori ai 1000 metri (localmente a 800-900 metri sui versanti emiliano-romagnoli).

Evoluzione


Meteo:  Per le prossime ore si prevede una rapida intensificazione dei venti da nord-est a partire dalle zone di nord-ovest e da quelle appenniniche. In nottata e per la mattina di domani, giovedì, si prevedono venti di burrasca con raffiche di tempesta (anche oltre i 100 km/h) su tutte le aree.
Nelle prossime ore si prevede un rapido calo della quota della neve a partire dalle zone appenniniche (alla mezzanotte quota neve sulle zone appenniniche intorno ai 400-600 metri, sulle Colline Metallifere intorno ai 700-800 metri, altrove a quote superiori). Nel corso della notte ulteriore calo della quota neve fino a localmente 300 metri in particolare sulle province di Firenze (Appennino e parte meridionale), Siena, Arezzo e Grosseto con cumulati fino a localmente abbondanti. Nella mattina di domani, giovedì, residue deboli nevicate a quote collinari (300-500 metri) sulle province di Arezzo, Siena e Grosseto.
Dopo la mezzanotte rapido aumento del moto ondoso al largo ed intorno all’Arcipelago fino a mare agitato nel corso della notte e della mattina di domani.

Effetti al suolo: nulla da segnalare.

 

Monitoraggio evento - emesso il 05/03/2015 07,00

Situazione


.Attualmente si registrano venti di burrasca da nord est con raffiche fino a 100 km/h e localmente fino a 120-150 km/h. Nella notte registrate punte massime fino a 150-170 km/h.
Attualmente le boe ondametriche di Gorgona e Giannutri registrano rispettivamente valori intorno a 1.7 m, ma l’ultima rilevazione risale alle 2 di notte.
Attualmente sono in atto deboli nevicate in Appennino fiorentino e aretino a quote intorno a 400-600 metri (localmente a 300-400 metri sui versanti emiliano-romagnoli) e intorno a 500-600 metri sulle zone orientali e meridionali della regione.

Evoluzione


HiWindSpeedHistory (1)Meteo:  Per le prossime ore si prevedono ancora venti da nord-est di burrasca con raffiche di tempesta (oltre i 100 km/h) su tutte le aree. Dalla tarda mattinata è prevista una graduale attenuazione del vento.
Nelle prossime ore si prevedono residue deboli nevicate fino a quote collinari (400-600 metri) sull’Appennino fiorentino e sulle province di Arezzo, Siena e Grosseto.
Ancora mare agitato nel corso della notte e della mattina di domani.

Effetti al suolo: sono segnalate diverse cadute di alberi . Si consiglia di fare attenzione e limitare le uscite allo stretto necessario, 

 NB. nell’ immagine sopra l’ anemometro di porta fornace ha segnato 95km/h alle 3 circa di stanotte. poi è mancata l’ alimentazione e il sensore non ha piu fornito dati. 

 

 

Monitoraggio evento - emesso il 05/03/2015 12,00

Situazione


.Attualmente si registrano venti di burrasca da nord-est con raffiche intorno a 100 km/h in pianura e fino a 120-140 km/h sui rilievi.
Attualmente le boe ondametriche di Giannutri e Gorgona registrano rispettivamente valori intorno a 2.8 m e 1.2 m.

Evoluzione


Meteo:  E’ già in atto una parziale attenuazione del vento.
Per le prossime ore, tuttavia, si prevedono venti di Grecale, forti o localmente di burrasca, con raffiche in pianura fino a 90-110 km/h e superiori sui rilievi. Nel corso del pomeriggio e, soprattutto in serata, è prevista una ulteriore e graduale attenuazione del vento.
Ancora mare agitato al largo fino al tardo pomeriggio. Successivamente è prevista una attenuazione del moto ondoso.

Effetti al suolo:  si segnalano diverse situazioni di criticità sul territorio del comune di Montignoso.

Monitoraggio evento - emesso il 05/03/2015 17,00

Situazione


.nel corso delle ultime ore si sono registrati ancora venti da nord est (Grecale) con intensità media fino a 40-60 km/h in pianura e raffiche fino a 80 km/h, fino a 60-80 km/h sui crinali appenninici e raffiche fino a oltre 100 km/h.

Evoluzione


Meteo:  Per le prossime ore è attesa una graduale ulteriore attenuazione dell’intensità media del vento su tutte le zone della regione; si prevedono tuttavia ancora venti da nord est o da nord in arcipelago, forti, con raffiche in pianura fino a 80-90 km/h; raffiche fino a oltre 100 km/h saranno ancora possibili sui crinali appenninici.

Effetti al suolo: //



ilmonitoraggio

cfr2 lamma mi

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: