Il Clima

Il comune di Montignoso appartiene all’ area idrologica omogenea dei bacini del litorale della Versilia corrispondente all’area di allerta A2 del sistema di allertamento regionale per l’area afferente ai fenomeni meteorologici.

 Sul territorio sono presenti due centraline di monitoraggio meteorologico una del Centro Funzionale Regionale equipaggiata esclusivamente di un sensore pluviometrico posta in località Cerreto e l’ altra in località Porta-Fornace equipaggiata con sensori di Pressione, Temperatura, Umidità, Vento, Pioggia, Radiazione Solare appartenente all’ associazione Meteoapuane.

Genericamente la Toscana si configura come una regione prettamente umida e in particolare il litorale della Versilia, a causa delle precipitazioni originate dalle ciclogenesi Tirreniche e Liguri e della vicinanza delle Alpi Apuane alla costa che con la loro elevata acclività oppongono un efficace sbarramento ai venti umidi provenienti dai quadranti occidentali e meridionali , questo fa si che la piovosità salga fino ad oltre 1000mm/anno .

 media annuale

Pluviometria Cerreto 1998-2013 – Fonte SIR Regione Toscana

Dai ricavati dal Servizio Idrologico Regionale ( SIR) per il periodo 1998-2013 si ha che la media annuale di precipitazione è di 1227,1 mm. Gli anni piu piovosi sono stati il 1999 con 2.250 mm e il 2010 con 2.167 mm.

 In media si hanno circa 8 giorni piovosi/mese , con un oscillazione tra il dato minimo di luglio,4, e i mesi autunnali e primaverili, ottobre,novembre, dicembre, marzo e aprile che vedono invece un numero superiore alla media di giorni piovosi. Ne periodo 1994-2013 preso in esame i mesi di Marzo 2013 e Novembre 2010 sono i mesi con il maggior numero di giorni piovosi in assoluto, rispettivamente 21 e 22.

 mediagiornipiovos

Giorni piovosi Cerreto 1998-2013 – Fonte SIR Regione Toscana

I venti che soffiano più frequentemente in questa zona provengono in prevalenza dai quadranti occidentali e meridionali e sono attivati principalmente dal passaggio delle depressioni Atlantiche. In inverno frequenti sono anche le irruzioni fredde da Nord; di matrice continentale quando provengono da Nord o Nord-Est, apportando tempo freddo e secco; di natura marittima quando provengono da Nord-Ovest manifestandosi come correnti di Maestrale capaci di dar luogo ad episodi nevosi anche a quote molto basse.

La concentrazione della maggior piovosità nei mesi autunnali e primaverili è in linea con la tendenza a livello regionale e italiano ed è lo specchio di un cambiambento climatico globale che vede un decremento generalizzato della piovosità ma una sua concentrazione in periodi ben definiti dando luogo ad eventi meteorologici estremi che vedono concentrarsi in poche ore o giorni cumulati di pioggia normalmente mensili. Questa zona, il bacino di costa Toscana Nord, ha visto negli ultimi anni un successione notevole di questo tipo di eventi

 


Error: Your Requested widget "menu personalizzato " is not in the widget list.
  • [do_widget_area dslc_click_to_una_parola]
    • [do_widget_area dslc_home_page]
      • [do_widget id="responsive_lightbox_image_widget-2"]
    • [do_widget_area dslc_le_parole_del_sito]
      • [do_widget_area dslc_rss_dip]
        • [do_widget_area sidebar-1]
          • [do_widget id="media_image-22"]
          • [do_widget id="twitter_timeline-5"]
          • [do_widget id="twitter_timeline-6"]
          • [do_widget id="rss-3"]
        • [do_widget_area sidebar-2]
          • [do_widget_area sidebar-3]
            • [do_widget id="wpg-random-term-2"]
            • [do_widget id="powr_hit_counter-4"]
          • [do_widget_area sidebar-4]
            • [do_widget id="rss-2"]
          • [do_widget_area sidebar-5]
            • [do_widget id="media_image-20"]
          • [do_widget_area sidebar-6]
            • [do_widget_area widgets_for_shortcodes]
              • [do_widget id="widget_mailchimp_subscriber_popup-2"]
            • [do_widget_area wp_inactive_widgets]
              • [do_widget id="media_image-3"]
              • [do_widget id="media_image-5"]
              • [do_widget id="media_image-7"]
              • [do_widget id="media_image-8"]
              • [do_widget id="media_image-9"]
              • [do_widget id="media_image-10"]
              • [do_widget id="media_image-11"]
              • [do_widget id="media_image-13"]
              • [do_widget id="media_image-14"]
              • [do_widget id="media_image-17"]
              • [do_widget id="text-4"]
              • [do_widget id="widget_mailchimp_subscriber_popup-2"]
              • [do_widget id="twitter_timeline-2"]
              • [do_widget id="twitter_timeline-3"]
              • [do_widget id="twitter_timeline-4"]
              • [do_widget id="athemes_media_embed-2"]
              • [do_widget id="athemes_tabs-2"]

            lefonti

            cfr

            sir

            mi

             

            Giorni Piovosi
            Si definisce giorno piovoso un giorno in cui si ha una pioggia cumulata >= 1mm .

            Si definisce pioggia efficace una pioggia di quantitativo “utile “ alla vegetazione e per ricaricare le falde acquifere >=2mm