++Aggiornamento ore 13.16++

Sulla base dell’evoluzione meteorologica prevista, tenuto conto delle odierne valutazioni idrologiche, si dichiara la CESSAZIONE ANTICIPATA DELL’AVVISO DI CRITICITA’ ai sensi dell’art. 18, comma 1, DGR 611/2006 per le seguenti zone di allerta:
A1, A2, A3, A4, B1, B2, B3, B4, C1, C4, D1, D2, D3, D4, F1, F2, F3, F4

Il centro funzionale regionale ha emesso ha EMESSO AVVISO METEO/CRITICITÀ Valido dalle ore 00.00 di Sabato, 11 Ottobre  2013 alle ore 00.00 di Domenica, 6 Ottobre 2013

Per l’ area A2 in cui è compreso il comune di Montignoso è stata emessa una criticità MODERATA per PIOGGIA e TEMPORALI FORTI 

Prossima  emissione Monitoraggio Evento entro le ore 12.00 di Sabato, 05 Ottobre 2013

FENOMENI METEOROLOGICI PREVISTI

PIOGGIA e TEMPORALI FORTI dalle ore 00.00 di Sabato, 05 Ottobre 2013 alle ore 20.00 di Sabato, 05 Ottobre 2013: dalle prime ore di domani, sabato, piogge diffuse e temporali forti in estensione dalla costa al resto della regione. I temporali potranno essere accompagnati da colpi di vento e trombe d’aria. Graduale attenuazione dei fenomeni dal pomeriggio-sera a partire dalle zone settentrionali. Cumulati medi sulle aree A e C di 40/60 mm, 40/50 mm su B e D, 30/40 mm su E, F. Cumulati massimi, anche in breve tempo, fino a 100-130 mm su A,C,F; 70/90 mm su B,D; 60-80 su E.

 

DESCRIZIONE DEGLI SCENARI DI EVENTO PREVISTI IDROGEOLOGICO-IDRAULICO

Criticità Moderata: Possibili allagamenti diffusi nelle aree depresse dovuti a ristagno delle acque, a tracimazioni dei canali del reticolo idrografico minore e all’incapacità di drenaggio da parte della rete fognaria dei centri urbani. Possibile scorrimento superficiale delle acque meteoriche nelle sedi stradali urbane ed extraurbane. Possibilità di innalzamento dei livelli idrici nei corsi d’acqua con conseguenti possibili inondazioni localizzate nelle aree contigue all’alveo. Possibilità di innesco di frane e smottamenti localizzati dei versanti in zone ad elevata pericolosità idrogeologica.

Monitoraggio evento emesso il 04/10/2013 17.54

Situazione

Al momento non si segnalano precipitazioni significative.

Evoluzione

Meteo::nelle prossime ore piogge e temporali tenderanno gradualmente a interessare la regione a partire dalle zone costiere. Per le prossime 6-8 ore probabili cumulati massimi fino a 60-80 mm sulle aree A e C, 30-40 mm su F; cumulati medi fino a 20-30 mm su A, C, 10-20 mm su F.
Fino alla sera di sabato attesi cumulati medi sulle aree A e C di 50/60 mm, 40/50 mm su B e D, 30/50 mm su F. Cumulati massimi, anche in breve tempo, fino a 100-150 mm su A,C,F; 70/90 mm su B,D.

Effetti al suolo: nulla da segnalare

Monitoraggio evento emesso il 05/10/2013 07.27

 Situazione

Al momento sono in atto temporali di forte intensità sulle province centro-meridionali (livorno, siena, grosseto). I temporali hanno determinato cumulati sino a 50-60 mm/1h, con elevate intensità istantanee (sino a 25 mm/15 minuti) e colpi di vento. Livelli idrometrici in aumento lungo il corso del Fiume Cecina ed in generale su tutto il reticolo monitorato afferente alle Colline Metallifere. Livelli idrometrici in graduale aumento anche tra le zone di allerta D ed F.

Evoluzione

Meteo:le due linee temporalesche (basso livornese e basso grossetano) muovono con il fronte principale della perturbazione con una direttrice sudovest – nordest. La prima linea temporalesca (attualmente sul basso livornese) rimarrà ancora attiva per alcune ore interessando nelle prossime ore la provincia di grosseto, siena e arezzo. La seconda linea muove verso il Lazio. A seguire rimane ancora la possibilità di formazione di nuove celle temporalesche anche se con minore probabilità e di minore intensità.
Per le prossime 3 ore possibili cumulati massimi fino a 60-80 mm sulle aree C e F, 30-40 mm su E; cumulati medi fino a 20-30 mm su C e F, 10-20 mm su E.
Fino alla sera di sabato attesi cumulati medi sulle aree C e F di 30-40 mm, 20/30 mm su F, 10-20 mm altrove

Effetti al suolo: Nel corso delle prossime ore si prevedono livelli idrometrici in aumento in particolare sul reticolo afferente le zone centrali e meridionali dove risulteranno più probabili le precipitazioni. Sulle aree interessate dalle precipitazioni potranno verificarsi locali smottamenti nelle zone ad elevata pericolosità idrogeologica

Precipitazioni cumulate nelle ultime 24 h

CUM24

Previsioni Grafiche da Modello

Criticità Moderata Idrogeologica-Idraulica

pcp12hz2_web_4ottobre

nell’ immagine è riportata la precipitazione cumulata attesa tra le 00UTC e le 12UTC di Sabato 5 Ottobre . All’ ora UTC vanno aggiunte due ore , una per il fuso orario e una per l’ ora legale.  la scala cromatica in basso da l’ idea dei millimetri di pioggia che ci si aspetta cadano in una determinata area. Il colore rosso corrisponde a una precipitazione cumulata di 50/60 mm .

 

MONITORAGGIO METEOROLOGICO
Cerreto_pluviometro

Cava Fornace pluviometro

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: